Vestiges Catalogo della Mostra

Gli scatti, riproposti in questo libro fotografico dal suo autore Paolo Jommelli, sono gli esiti di uno sguardo penetrante, e così coinvolgente, dentro la materialità dei manufatti della cultura greco-romana, disseminati nell’area del bacino del Mediterraneo. Riannodando su una trama di discorso i tanti fili spezzati di questa cultura il fotografo fa riemergere la volontà di esistere e, ancora, la ricchezza di vita che l’attraversa e l’anima. Gli sguardi di Jommelli ricreano un mondo onirico, dove i sogni ritrovano la loro dimora materiale e compaiono nuove modalità di esistenza con altre risonanze e altre tonalità affettive.